CANTINA VINICOLA

Strutture antisismiche in C.A. di cantina vinicola e locali accoglienza a Benevento (BN)

L’intervento consiste nella realizzazione di un fabbricato ad uso cantina vinicola di circa 1.285 mq di superficie e 9.260 mc di volume su un unico piano. Il fabbricato è dotato di copertura piana ad eccezione di circa 445 mq che creano un volume più alto con copertura a quattro falde.

La struttura è realizzata da un telaio in cemento armato predisposto per resistere i carichi verticali e da un sistema di pareti (setti) sismo resistenti atti ad assorbire le azioni orizzontali date dal sisma.

L’edificio si compone di un piano fondazioni a plinti isolati per i pilastri e travi di fondazione per i muri di tamponamento perimetrali, il tutto collegato da travi in grado di assorbire le forze assiali della sovrastruttura in condizioni sismiche di spostamenti relativi del terreno [cfr. 7.2.5.1 DM 14/1/2008].

L’impalcato di copertura è composto da travi in legno e cartella in cemento armato collaborante con connettori in acciaio. I tamponamenti laterali sono in laterizio sp. 30cm rivestiti da isolamento a cappotto. L’impalcato è dimensionato affinché sia in grado di distribuire le forze orizzontali date dal sisma e ripartirle in modo omogeneo ai setti posizionati in modo da ridurre il più possibile l’eccentricità tra il baricentro delle masse e delle rigidezze che potrebbe sbilanciare la struttura.

Informazioni

Località: Benevento (BN)
Anni di realizzazione: 2012-2013
Progettista: Studio Associato d'Ingegneria Ingg. Loda Domenico e Pagliari Massimo
Consulenza strutturale: Ing. Nicola Valsecchi